Il Lugana Maiolo nasce da uve di Trebbiano di Lugana e prende il suo nome dalla casa padronale Cascina Maiolo, fondata nel 1710.
Le uve di questo vino nascono da viti coltivate per un’estensione di 35 ettari, con una età media di 25 anni, con sistema di allevamento a Silvoz e Guyot e con una produzione media stagionale per ettaro di circa 100 ql.
La natura del terreno, costituita da argilla stratificata, prevalentemente di natura calcarea e originaria dell’era post-glaciale del letto del Lago di Garda, conferisce a questo Lugana caratteristiche peculiari come il colore paglierino con riflessi verdognoli il profumo delicato con sentore di mandorla e il sapore sapido dal gusto salino.
La selezione vendemmiale, la raccolta manuale, la spremitura soffice, la fermentazione controllata, l’imbottigliamento sotto azoto, hanno permesso di mantenere la tipicità del vino.